En pointe

Il ballo en pointe è una forma di danza che si avvale di una particolare tecnica che consente di eseguire passi sollevandosi sulle punte dei piedi. Normalmente per ballare en pointe si utilizzano specifiche calzature, le cosiddette scarpette da punta, o punte più comunemente. Le scarpette moderne si basano su una combinazione di pasta, tessuto, pelle e cartone per la rigidità. Queste scarpette possono durare, se usate da professioniste, alcuni giorni, o solo una performance. Recentemente, la Gaynor Minden ha sviluppato un nuovo tipo di punte, producendo i suoi componenti di supporto con materiali elastomerici infrangibili; sono rivestite con un'ammortizzazione Poron® 4000, una schiuma cellulare di uretano, lo stesso tipo di materiali che si trovano nelle migliori calzature e attrezzature sportive.
A differenza delle altre scarpette non si deformano né si deteriorano, durano 3-6 volte in più delle tradizionali e possono essere lavate in lavatrice.
Le difficoltà di questo tipo di ballo sono notevoli e richiedono molto studio preliminare per impostare correttamente il corpo e rinforzare tutti i muscoli che servono da sostegno. Infatti nonostante l'utilizzo di calzature adeguate, lo studio e la pratica di questa tecnica può provocare dolori e causare seri problemi ai piedi e alla colonna vertebrale.


Il ballo en pointe è una forma di danza che si avvale di una particolare tecnica che consente di eseguire passi sollevandosi sulle punte dei piedi. Normalmente per ballare en pointe si utilizzano specifiche calzature, le cosiddette scarpette da punta, o punte più comunemente. Le scarpette moderne si basano su una combinazione di pasta, tessuto, pelle e cartone per la rigidità. Queste scarpette possono durare, se usate da professioniste, alcuni giorni, o solo una performance. Recentemente, la Gaynor Minden ha sviluppato un nuovo tipo di punte, producendo i suoi componenti di supporto con materiali elastomerici infrangibili; sono rivestite con un'ammortizzazione Poron® 4000, una schiuma cellulare di uretano, lo stesso tipo di materiali che si trovano nelle migliori calzature e attrezzature sportive. A differenza delle altre scarpette non si deformano né si deteriorano, durano 3-6 volte in più delle tradizionali e possono essere lavate in lavatrice. Le difficoltà di questo tipo di ballo sono notevoli e richiedono molto studio preliminare per impostare correttamente il corpo e rinforzare tutti i muscoli che servono da sostegno. Infatti nonostante l'utilizzo di calzature adeguate, lo studio e la pratica di questa tecnica può provocare dolori e causare seri problemi ai piedi e alla colonna vertebrale.
Read article on Wikipedia